Cerca

Come funzione la nostra censura?

Aggiornamento: 5 nov 2021

Ieri sul profilo twitter delle Nazioni Unite è stata utilizzata la foto di una donna per denunciare le manifestazioni che hanno riguardato cuba nei giorni scorsi.

 

la foto però, apparteneva ad una donna che manifestava in difesa della rivoluzione. Indignata per questa strumentalizzazione, la donna ha denunciato il fatto nei commenti

 

Dopo l’accaduto l’account è stato bloccato e di conseguenza il commento è stato eliminato.

 

Come funziona?


Una nazione sotto blocco economico da più di 60 anni e con grosse difficoltà nel reperire fonti energetiche vive per colpa di ciò spesso dei blackout, quest’ultimi causano di conseguenza la perdita della connessione internet e per ciò il suo governo viene etichettato come una feroce dittatura autoritaria.


Un‘organizzazione intergovernativa che ha come scopo il favorire la risoluzione pacifica delle controversie internazionali, di mantenere la pace e promuovere il rispetto per i diritti umani strumentalizza su un social network l’immagine di una donna che, denunciando la strumentalizzazione e mostrandosi al fianco della rivoluzione cubana, viene poi censurata dal social stesso.


Qua non si vuole liberare un popolo da una dittatura, qua si vuole preparare l’opinione pubblica per giustificare un’invasione statunitense di cuba.

Per fare ciò, non è ammissibile che anche una minima parte del popolo cubano voglia difendere la sua terra da un’ingerenza straniera.

100 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti